Treviso, Tari pagata a chi ricicla Pet

Ogni mese il cittadino che infilerà più bottiglie di plastica nel cassonetto della differenziata si vedrà pagata la tassa della spazzatura annuale dal consorzio che ricicla le bottiglie. Chi non vincerà, si vedrà comunque pagare dai riciclatori 1 centesimo per ogni bottiglia inserita. Il singolare incentivo alla raccolta differenziata sarà avviato in tre comuni veneti della provincia di Treviso, Conegliano Veneto, Vittorio Veneto e Oderzo. Il progetto, battezzato "Equaazione - Tu ricicli, io ti pago", è stato realizzato dai riciclatori Savno, Consorzio Servizi di Igiene territorio TV1 e Ascotrade, con la collaborazione dei tre Comuni. Un centesimo per ogni bottiglia immessa nei riciclatori automatizzati, con la novità del possibile risparmio sulle tasse: da gennaio 2017 ogni mese il cittadino che più riciclerà nei 3 comuni aderenti al progetto potrà considerare pagata la sua Tari annuale.(ANSA).

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Pietro in gu

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...