Venetisti anti-fisco, 19 indagati

Diciannove perquisizioni sono state compiute tra Vicenza, Treviso e Verona a carico di altrettanti venetisti, accusati di aver costituito una associazione per delinquere allo scopo di istigare i contribuenti a non pagare le tasse. L'ipotesi è che il sedicente 'Comitato di liberazione nazionale del Veneto' pianificasse riunioni offrendo assistenza per la disobbedienza fiscale, con l'obiettivo di disconoscere lo Stato italiano. Nel corso delle perquisizioni, ordinate dal procuratore di Vicenza Antonino Cappelleri, è stata sequestrata numerosa documentazione riguardante il Comitato. La Procura contesta ad alcuni degli indagati anche il reato di diffamazione, per la pubblicazione nella pagina Facebook del gruppo di accuse contro la Guardia di finanza, filmata durante un controllo, con ingiurie nei confronti dei militari intervenuti. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Pietro in gu

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...