Prostituzione: cinese arrestata da Cc

Una cittadina cinese, Du Guoping, 56 anni, è stata arrestata dai carabinieri di Limena (Padova) per sfruttamento della prostituzione. La donna gestiva e sfruttava, da alcuni mesi, l'attività di una connazionale, che da pochi mesi si trovava irregolarmente in Italia, approfittando del suo stato di necessità. L'indagine ha preso il via da alcune voci dei residenti che, da tempo, avevano notato un insolito andirivieni di persone, tutte di sesso maschile, che nelle ore più svariate entravano nel complesso dove risiedeva la cinese. I Carabinieri e gli agenti della Polizia Locale hanno avuto l'occasione di accertare la veridicità delle voci di paese anche grazie alla scoperta di annunci pubblicati in un sito di incontri. La donna è stata arrestata e condotta nella casa di reclusione femminile di Montorio Veronese (Verona).

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Pietro in gu

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...