Droga: arrestato 'pastore' nigeriano

Un nigeriano di 36 anni, Oghens Obahor, fantomatico 'pastore evangelico' e già noto alle forze dell'ordine, è stato tratto in arresto dai carabinieri di Dolo (Venezia) con l'accusa di spaccio di stupefacenti, specie cocaina. Le indagini, avviate dal pedinamento di alcuni assuntori di droga, hanno permesso di accertare che l'uomo dava appuntamento ai 'clienti' sempre nello stesso luogo, in zona industriale a Padova, dove arrivava con la propria auto e in pochi secondi cedeva le dosi. Nel corso di una perquisizione domiciliare sono state trovate alcune dosi di cocaina, un bilancino e 1.400 euro. Pare che usufruisse, assieme alla famiglia, nonostante le condizioni molto agiate di vita, anche di aiuti da parte di una organizzazione caritatevole.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Pietro in gu

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...